Cultura e tradizione - Kultur und Tradition

Giorgio Moroder

Giorgio Moroder nasce a Ortisei, in val Gardena, il 26 aprile 1940. Verso la fine degli anni Sessanta si trasferisce a Monaco di Baviera, dove frequenta la scuola di Pete Bellotte. Moroder registra i primi singoli e nel 1972 esce il suo primo album.

 

In questo periodo Giorgio Moroder passa dal basso al sintetizzatore, ascolta i Kraftwerk, rimane affascinato dalle colonne sonore di fantascienza e incontra Donna Summer, la cantante afroamericana che aggiunge un po’ di soul alla musica del giovane artista, con il quale nel 1974 incide il suo primo album “Lady of the night” e nasce il fenomeno della disco music.

 

Dopo il 1979, anno in cui pubblica l’album “E = MC2”, Moroder si dedica alla creazione di colonne sonore per film, che realizza nel suo studio di registrazione a Los Angeles. Tra i suoi successi troverete le musiche di Fuga di Mezzanotte (1978) di Alan Parker, American Gigolò (1980) di Paul Schrader, Flash Dance (1983) di Adrian Lyne, Scarface (1983) di Brian de Palma, La Storia Infinita (1984) di Wolfgang Petersen e Top Gun (1986) di Tony Scott.

 

Giorgio Moroder è anche il maggior compositore d’inni dell'epoca moderna, avendo creato la musica per le Olimpiadi di Los Angeles nel 1984, per i Giochi di Seoul nel 1988, per il Campionato Mondiale di Calcio del 1990 e per le Olimpiadi di Pechino del 2008.

 

Moroder ha collaborato con cantanti italiani come Gianna Nannini, Edoardo Bennato e Adriano Celentano. Inoltre ha lavorato con tutti i più grandi artisti internazionali di questa epoca: David Bowie, Freddy Mercury, Barbra Streisand, Elton John, Blondie, Janet Jackson, Cher, Olivia Newton-John, Blondie, Eurythmics, Mr. Big, Chaka Khan, Bonnie Tyler, Falco e recentemente con Jessica Simpson and Beyonce.

 

Giorgio Moroder, oltre ad altri premi e riconoscimenti, ha vinto anche 3 premi Oscar:

  • Oscar alla migliore colonna sonora nel 1979 per il film Fuga di mezzanotte;
  • Oscar per la migliore canzone nel 1984 per "Flashdance...What a Feeling" dal film Flashdance;
  • e Oscar per la migliore canzone nel 1987 per "Take My Breath Away" dal film Top Gun.

 

Nel 2005 Moroder è stato nominato Commendatore dal Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi e nel 2010 gli è stato conferito il Grande Ordine al Merito della Provincia autonoma di Bolzano, sua terra natia.

Prenota la tua vacanza

VERIFICA DISPONIBILITA'